Home Featured

Featured

Featured posts

Centinaio: «Turismo e agricoltura motori trainanti della nostra economia»

Come dimostra la firma sul decreto enoturismo, l'impegno del ministro è quello di creare sinergie tra due dei settori più trainanti della nostra economia. «Ogni territorio ha il suo vino, e ogni vino può consentire di fare conoscere questo territorio»

L’enoturismo è finalmente legge

La firma del ministro Centinaio in calce al decreto enoturismo consente di disciplinare un giro d’affari che muove ogni anno 14 milioni di persone e 2,5 miliardi di euro. Creando nuove possibilità per creare valore dal legame tra vino e territorio

Vino, ortofrutta e olio: Ocm confermata (o quasi)

Meno risorse, più litigi. Il negoziato sul futuro della Pac prosegue tra mille incertezze, ma le misure settoriali per la prossima programmazione 2021-2027 dovrebbero essere confermate per vino (al netto di eventuali interventi dell'europarlamento sulla misura promozione), ortofrutta e olio d'oliva. Con la possibilità di estendere gli interventi ad altri comparti.

Berit, il vino voluto dal Papa prodotto al Ciuffelli di Todi

Sotto la direzione di Gilberto Santucci, responsabile dell'azienda agraria dell'istituto, gli studenti hanno prodotto questo Grechetto in purezza e naturale che segue l'"invito" che il Pontefice fece ai sacerdoti qualche anno fa e cioè di consumare vino non trattato con sostanze chimiche

Global Wine, aceto sotto la lente

Sequestrati 91 mila quintali di mosti e prodotti vinosi per un valore di circa 15 milioni di euro. Il Ministro Centinaio ringrazia l'Icqrf e i Nas per l'efficacia nei controlli

Export verso quota 6 miliardi

Federvini registra 5,8 miliardi a novembre. Federdoc e Qualivita wine rilanciano a 6,2. La crescita del fatturato estero è del 3,3-4% a fronte di un calo dei volumi dell’8%

Meno volumi venduti, ma più valore. L’onda lunga della vendemmia più...

Vini italiani nei supermercati: fatturato +2,9% nonostante le minori disponibilità (-4,4%) del vintage 2017 e nei primi mesi del 2019 tornano in crescita entrambi. L’anticipazione della ricerca IRI in esclusiva per Vinitaly: nel 2018 bene spumanti e bio, tengono i vini doc, calano Igt, Generici e Brik. Tra i vini più venduti crescono Montepulciano d’Abruzzo, Muller Thurgau, Gutturnio e Primitivo. Exploit del Lugana tra gli emergenti

E-magazine

Tecniche, prodotti e servizi dalle aziende
E-magazines

Rettangolo

Catalogo Aziende e Prodotti

Un modo semplice per cercare un'azienda o un prodotto!

L'Esperto risponde

I consigli di Terra e Vita agli agricoltori

Bottone #1

Rettangolo piede

AgriAffaires

Acquisto e vendita macchinari agricoli
AgriAffaires

cantine giacomo montresor

Triplice alleanza cooperativa per Cantine Giacomo Montresor

Terre Cevico, Vitevis e Valpantena entrano nel capitale della storica cantina della Valpolicella. A guidare la nuova compagine societaria sarà Marco Nannetti, presidente di Terre Cevico. Nuovi impianti, nuova linea di imbottigliamento e nuovo fruttaio per aumentare la penetrazione di mercato mantenendo alti livelli qualitativi

Così le autorizzazioni per gli impianti viticoli

Agea fissa le scadenze: domande fino al 31 marzo. Disponibili solo 6.602 ettari per tutt’Italia. Stop al meccanismo degli affitti ed espianti fuori Regione

Parte la corsa del più stimolante “reality” per enologi in erba

Il Crea organizza il 5° Concorso Enologico Istituti Agrari d’Italia. Le domande di partecipazione devono essere inviate entro il 25 marzo, la premiazione nel corso del Vinitaly

Terre del Barolo vola a quota 18 milioni di fatturato

 Il 2019 "sorride" a Terre del Barolo: la cantina cooperativa piemontese chiude il 2018 con 3 mlioni di attivo e guarda a nuovi mercati. Oltre ai grandi rossi classici delle Langhe c'è infatti di più: con la nuova cantina anche la rifermentazione dell'Alta Langa si fa a Castiglione Falletto (Cn)

Un forte no all’ipotesi di un taglio ai fondi europei per...

La centrale della cooperazione italiana dice no a tagli ingiustificati di risorse fondamentali per la competitività delle aziende. Una reazione alla notizia dell’approvazione, in Commissione Ambiente del Parlamento Europeo, di alcuni emendamenti per abolire il finanziamento dei programmi di promozione delle aziende vitivinicole nei paesi terzi.

Caviro, la cantina più grande è anche la più tecnologica

Inaugurate a Forlì due nuove linee di confezionamento flessibili e veloci: 6,4 milioni di investimento per ottenere più produzione, più velocità, ma anche più sostenibilità

Meno alcol e vitigni resistenti, prende corpo la riforma del vino...

Joao Onofre (Commissione Ue) apre agli ibridi anche nelle Doc ma non a quelli ottenibili con Genome editing. Sdoganata anche la dealcolazione per aprire nuovi mercati. Minimi aggiustamenti al meccanismo delle autorizzazioni d’impianto

Agenti di biocontrollo, così cambia la difesa

Microrganismi, macrorganismi, semiochimici e botanicals: così la protezione della vite diventa più nature per contenere l’impatto ambientale e ottenere un profilo residuale decisamente migliore
video

Sannio, capitale europea del vino 2019

Il riconoscimento prestigioso per il territorio del Sannio Falanghina arriva da Recevin, Rete europea delle 800 Città del Vino. In 365 giorni, 120 degustazioni ed eventi nei comuni di Castelvenere, Guardia Sanframondi, Sant’Agata dei Goti, Solopaca e Torrecuso. A Benevento il 16 febbraio la cerimonia di apertura

Undici milioni di euro per la promozione dei vini Piemontesi

Approvati 31 progetti che mirano a raggiungere mercati insoliti come penisola arabica e sud-est asiatico L’Assessore Ferrero: nell’applicazione dell’Ocm vino e del Piano nazionale di Sostegno la Regione Piemonte Piemonte ha già stanziato 48 milioni di euro cofinanziando progetti da 107 milioni
css.php