un sistema brevettato, unico e innovativo per la rilevazione di H2S e CO2

Ctrl-Ferm®: il monitoraggio delle fermentazioni alcoliche à la carte

Prevenire eventuali riduzioni e sapere anticipatamente gli interventi nutrizionali da operare

L’esperienza nelle biotecnologie e la gestione delle fermentazioni di AEB, unita alla tecnologia della rilevazione dei gas e della trasmissione dati di Netsens, ha portato a realizzare Ctrl-Ferm, un sistema brevettato, unico e innovativo per la rilevazione di H2S e CO2 durante la Fermentazione Alcolica (FA). Durante la FA il lievito, trasformando gli zuccheri in alcol, va in carenza nutrizionale e di conseguenza produce H2S riducendo la pulizia olfattiva e il corredo aromatico dei vini ottenuti. L’utilizzo di Ctrl-Ferm, oltre a monitorare l’andamento fermentativo rilevando la CO2, dà la possibilità al tecnico di prevenire eventuali riduzioni e di sapere anticipatamente gli interventi nutrizionali da operare per ottenere il massimo della qualità dalle uve e dalla tecnologia utilizzata. Ctrl-Ferm è inoltre in grado di gestire eventuali dosaggi di ossigeno o rimontaggi con pompe esterne. Il funzionamento di Ctrl-Ferm è molto semplice: una volta posizionato il rilevatore nel serbatoio, l’impianto comincia ad aspirare il gas e, tramite speciali cellule sensoriali, viene elaborato un grafico relativo alle quantità rilevate, visibile dall’enologo su una specifica dashboard in rete oppure anche a distanza, sul proprio smartphone. Ctrl-Ferm è disponibile in due versioni: quella per il controllo di una vasca singola e quella per 5 vasche.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome