Un incontro tecnico promosso dal Gruppo Sintesi

Qualità, sicurezza, sostenibilità dei tappi sintetici espansi di ultima generazione

Oggi, lunedì 27 ottobre 2014 (ore 17.15) presso le Cantine Bolla (Verona)

Dopo la liberalizzazione dell’utilizzo delle chiusure alternative al sughero anche per i vini DOCG, oltre che per i DOC, il Gruppo Sintesi ha avviato un percorso di incontri tecnici con i produttori italiani d’eccellenza. L’obiettivo è fornire una corretta informazione sui tappi sintetici di qualità, basata sulla massima oggettività e con il supporto di dati ed evidenze sperimentali. La ricerca e il continuo affinamento dei materiali e dei processi produttivi consentono oggi di poter disporre di tappi sintetici espansi all’altezza di ogni esigenza produttiva, garantendo prestazioni elevatissime e omogenee, con un basso impatto ambientale e riducendo a zero il rischio di difettosità. Uno di tali incontri tecnici, dal titolo Qualità, sicurezza, sostenibilità dei tappi sintetici espansi di ultima generazione, è in programma oggi, lunedì 27 ottobre 2014 (ore 17.15) presso le Cantine Bolla –  Via Albano Bolla – Pedemonte (Verona).

Programma Apertura dei lavori Luigino Bertolazzi – Presidente Assoenologi Veneto Occidentale Relatori e relazioni: Marino Lamperti – Segretario Gruppo Sintesi – “Presentazione del gruppo Sintesi (Gruppo tappi sintetici espansi)” Roberto Casini – Presidente gruppo Sintesi – “Tappi sintetici espansi: mercato, requisiti per controllare l’evoluzione e la conservazione dei vini” Elisa Martelli  – Gruppo Sintesi – “La permeabilità all’ossigeno dei tappi sintetici espansi” Alberto Taffurelli – Gruppo Sintesi – “Sicurezza e conformità alle disposizioni legislative” Filippo Peroni – Gruppo Sintesi – “La sostenibilità dei tappi sintetici espansi”. Discussione e domande Degustazione di vini imbottigliati con tappi sintetici espansi prodotti dalle imprese aderenti al Gruppo Sintesi.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome